Pastiera di grano napoletana

Maurizio Guerrazzi
Pastiera di grano | Maurizio Guerrazzi | Chef a domicilio | Roma
PRESENTAZIONE

Siamo quasi a Pasqua e sulle nostre tavole non può certo mancare la pastiera di grano! La Pastiera napoletana è un dolce della tradizione partenopea, a base di pasta frolla, grano, ricotta, uova e dal profumo intenso di fiori d’arancio. Siete pronti?


  • 300 gr di grano cotto
  • 200 ml di latte
  • 300 gr di zucchero
  • 500 gr di pasta frolla
  • 350 gr di ricotta di bufala fresca
  • 150 gr di arance e cedri canditi a cubetti
  • 1c di strutto
  • 3 tuorli
  • 4 uova intere
  • la scorza di 1 limone
  • la scorza di 1 arancio
  • 1 pizzico di cannella in polvere
  • 5 gocce di fiori d’arancio

PREPARAZIONE

  • Mettete in una pentola il grano, il latte, lo strutto, la scorza di limone e di arancio e cuocete il tutto a fuoco lento per 30 min. Passati i 30 min mettete a raffreddare eliminando le bucce degli agrumi.
  • In una planetaria o una ciotola, aiutandovi con uno sbattitore elettrico, unite insieme la ricotta, lo zucchero, le uova, i tuorli, le gocce di fiori d’arancio, la cannella e gli agrumi candidi.
  • Imburrate ed infarinate una tortiera e foderatela quindi con la pasta frolla lasciandone un po’ da parte, riempite poi con il composto ottenuto. Con la pasta rimasta, formate delle striscioline e intrecciatele sulla torta.
  • Cuocere in forno a 190° per circa un ora controllando sempre la cottura con uno stecchino.
  • Una volta cotta lasciatela ancora in forno spento per altri 30 min per farla rassodare.
  • Servire a temperatura ambiente cospargendola di zucchero a velo.


Buona Pasqua dal vostro Personal Chef!

Lascia un commento

Nome*
Email*
Sito web
Messaggio*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>